mercoledì 24 aprile 2019

Editoriale

Israele Libano Italia ed Hezbollah, memoria per ministri distratti

Filippo Landi, per tanti anni, corrispondente estero Rai dal Medio Oriente: due anni da Il Cairo e ben 11 da Gerusalemme. Un suo contributo su un tema chiave che accompagnerà ...

Lettera ad Antonio Megalizzi, su giornalismo e terrorismo

Caro Antonio, caro collega. Funerali di Stato per te Antonio, con cattedrale e arcivescovo della tua Trento, col Presidente della Repubblica e quello del Consiglio, e soprattutto con il pianto ...

Il sionista Salvini e l’ebreo Moni Ovadia

Il nostro ministro dell'Interno Salvini, ancor prima di arrivare in Terra Santa, dove è atteso, ha spiegato che la colpa è tutta dei palestinesi e nella fattispecie dei «nazisti» di ...

Uno dei paesi fondatori dell’Unione europea più vicino oggi al blocco di Visegrád, alla Russia di Putin e agli Stati Uniti di Trump che all’asse franco-tedesco di Bruxelles? Un’Internazionale Sovranista, invoca ...

Basta promesse. Tutto e il contrario di tutto come se il mondo attorno all'Italia non esistesse. - La politica estera è stata la grande assente della campagna elettorale italiana 2018. ...

Immagini dei bombardamenti su Ghouta est nella mente di tutti noi. Come prima Aleppo e mille altri luoghi di sofferenza da guerre in mille parti del mondo. Oggi a voler ...

La guerra di Siria che travolge tutto, compresi i detti popolari di origine addirittura biblica, “Il nemico del mio nemico è mio amico”. Amici oggi, nemici domani e oltre non ...

Se uno squilibrato affascinato dalla propaganda dell’Isis spara contro un gruppo di ragazzi in un bar, per liberare il mondo dagli infedeli, capiamo facilmente che la colpa è sua e ...

Is Mr. Trump Nuts? Trump è pazzo? La firma è ‘The editorial bordjan’, che vuol dire il NYT tutto in blocco. Poi spiega. «Is Donald Trump mentally fit to be ...

«Il primo anno di Trump è passato, ma il peggio deve ancora venire», titolava un importante settimanale per la ricorrenza. Previsione facile. Suprematismo bianco, paranoia religiosa, feticismo delle armi, negazionismo ...

«Trump non ha ucciso il processo di pace, l’ha appena dichiarato morto», scive Zvi Bar’el, commentatore del quotidiano israeliano di sinistra Haaretz. Lo cita Eric Salerno sull’Huffington Post per dirci ...

Toccare in qualche modo le spie, soprattutto quelle dei servizi segreti interni, tutte con origini dalla polizia giudiziaria e quindi di frequentazione stretta con la magistratura inquirente, sono guai garantiti. ...