domenica 24 febbraio 2019

C’era una volta…

Quando la ferrovia non era TAV e c’erano il Re e Quintino Sella

Quando tra Italia e Francia la ferrovia non era veloce a parole ma camminava, e al posto del duo Salvini-Di Maio c'erano il Re e Quintino Sella. Dieci anni per ...

Francia delle rivoluzioni, ma di chi? Tra Parigi e la Vandea

Christophe Chalençon, islamofobo di estrema destra, ex Front Nazional di Le Pen che cerca ovunque sponsor per un seggio in parlamento. Folclore francese per inconsistenze politiche italiane. Ma la 'irrequietezza ...

‘Fronte francese’ giugno 1940, azzardo finito male

Giugno 1940: l’attacco italiano alla Francia finisce male, anzi malissimo. La Francia con le truppe tedesche a Parigi blocca quelle italiane in tre settimane di combattimenti, prima della resa francese ...

La 'Dottrina Monroe' dall'inizio Ottocento al Venezuala di oggi. -L’antico interesse statunitense per quello che succede a sud. -Sull'America latina la maledizione degli infiniti colpi di Stato.

Giorni della memoria, Shoah e Olocausto ieri. Razzismi di varia natura oggi. Il ghetto di Varsavia e il suo muro prigione, prologo dello sterminio. I muri a detenere, i muri ...

Le paci vendicative che costruiscono le prossime guerre. Il 18 gennaio 1919 a Parigi sulle rovine della Prima Guerra, conferenza a Versailles. -I vincitori, i vinti e la fine degli ...

I grandi muri della storia hanno origini diverse, ma sembra anche un destino comune: quasi mai servono realmente allo scopo dichiarato alla loro costruzione. Poi, l'attualità dei 'muri elettorali' a ...

Da Donald Trump a Dwight Eisenhower, e scusate l'accostamento, colpa della storia. Gli Stati Uniti in ritirata da terre e conflitti dove non c'è più convenienza a restare, (Siria e ...

Il «grande gioco» del XIX secolo e l'Afghanistan imprendibile prima dei nani odierni. Un territorio enorme tra l'Himalaya, la Cina e l'ex Unione sovietica, crocevia strategico del'Asia centrale a partire ...

La differenza tra il conoscere e il capire. Problema non solo americano. Vivendo l’era digitale e la psicosi di essere spiati ogni giorno, tendiamo a sopravvalutare l’attività dei servizi di ...

Qualcuno ricorda 'Achtung! Banditi!', grande film di Lizzani, 1951? L'Achtung nazifascista e i nostri partigiani 'banditi'. Poi l'Italia fu liberata. Ed il dare del terrorista non schiera tanto chi usa ...

Una parte della storia non abbastanza approfondita, analisi ancora incomplete o molto di parte, lo stesso mondo islamico frammentato e in continua e spesso contraddittoria evoluzione. Tutti regimi autoritari e ...