domenica 26 maggio 2019

Tutti i post di "Francesca de Carolis"

Francesca de Carolis
Francesca de Carolis, giornalista, scrittore, ex TG1, ex Radio 1. Attualmente si occupa di carceri, nella speranza di contribuire a limare le grate anche della nostra mente.

“Se Gesù Cristo venisse tra noi oggi, gli uomini non lo crocifiggerebbero. Lo inviterebbero a cena, ascolterebbero quel che avesse da dire, e riderebbero di lui”, scriveva Carlyle. -Il presepe ...

Due brevi appunti, che Gatto Randagio ci invia, come biglietti d’augurio per le feste alle quali, convinti o recalcitranti, siamo comunque tutti invitati a prepararci... -Una riflessione sul dono, e ...

Permettete un’autocitazione. “C’era una volta e c’è ancora adesso”, era il titolo di una trasmissione radiofonica messa su per radiouno insieme a Daniela Morandini. Leggere la realtà dell’oggi attraverso gli ...

Riflettendo sui meccanismi dell’informazione, specie delle news, a volte delle macchine che tutto travolgono. Un ricercato finalmente veniva consegnato alla giustizia, e tutto per me finiva lì.. -E invece, e ...

Case abbattute, accampamenti “spianati”, baracche distrutte. La ruspa usata come arma in risposta alla complessità e ai dolori del mondo. Che ne penserebbe l’uomo che l’inventò, R.G. Le Tourneau, che ...

Qualcuno ha un po’ rimbrottato Gatto Randagio per quel suo continuo battere su certi temi, che potrebbero risultare alla fine noiosi e fastidiosi, rimestando fra i rifiuti del nostro quotidiano: ...

Gatto Randagio ci propone oggi, con un libro, una riflessione sugli atti di clemenza... Immagina già... Amnistia, indulto, grazia, commutazione della pena... che fastidio... che cosa contro corrente! Eppure capire ...

In giorni devastati dal vento, Gatto Randagio ancora rema contro, e il vento insegue per leggervi speranza di futuro... Complici due immagini: i panni stesi fra i vecchi e abbandonati ...

Gatto randagio oggi, invece del suo solito remare contro, ci propone un vero racconto, breve ma impegnativo. Racconto comunque alla Francesca de Carolis, che mica può scrivere direttamente, come abbiamo ...