domenica 25 febbraio 2018

Tutti i post di "Francesca de Carolis"

Francesca de Carolis
Francesca de Carolis, giornalista, scrittore, ex TG1, ex Radio 1. Attualmente si occupa di carceri, nella speranza di contribuire a limare le grate anche della nostra mente.

Nella foto di copertina i funerali di Bea, peluche e palloncini per l'addio alla bambina di 8 anni affetta da una malattia senza nome che imbrigliava il suo corpicino in ...

Una macchina per gli abbracci. Una gabbia che si stringe e ti protegge senza la minaccia di un rapporto umano. Come l'arla, la gabbia usata dal veterinario per le mucche ...

«Sensibilizzazione Chimica Multipla. Tenete a mente questo nome. È una delle troppe cose del nostro tempo in corsa, sempre più inquinato, che non vogliamo sapere». Francesca de Carolis sul fronte ...

Incantesimo napoletano, anzi, di Caserta, comunque a sud del Garigliano. Un fagiolo tra le radici dell'orchidea pigra. Ma quanto l'umile fagiolo sboccia, l'altezzosa orchidea per invidia... - Argomento poco 'remocontro' ...

I prigionieri, 'Captivi' nel latino di Plauto, commediografo. Poi i Captivi di Pietro Basoccu 2200 anni dopo, racconto di un carcere della Sardegna. Narrazione fotografica. - 'Immagini in bianco e ...

La denuncia di violenze sessuali ripetute nei rapporti gerarchici tra uomini e donne. Gli outing coraggiosi e il movimento Me too che nella moltiplicazione mediatica insistita non ci ha guadagnato. ...

Sinonimi e contrari, cellulare (trasposto detenuti), cellulare (telefono senza fili), telefono e carcere. - Gatto randagio sempre a miagolare attorno ai temi e più controversi. - «Il telefono. La tua ...

Una fiaba che arriva con il vento del nord e sa di neve e freddo. Quando Hans Christian Andersen l'ha scritta a Copenaghen, metà 1800, la vita era decisamente più ...

«Quando nascette Ninno... non c’erano nemici sulla terra, la pecora pascolava con il leone, si vide il capretto giocare con il leopardo, l’orso con il vitello... e con il lupo ...