Il ministro copia Goebbels e persino Bolsonaro è costretto a cacciarlo

Il ministro usa le parole di Goebbels. L’arte brasiliana del futuro come «eroica, imperativa e nazionale», copiando un discorso del ministro della Propaganda del regime nazista di Adolf Hitler.  La comunità ebraica scandalizzata (non solo in casa), e Bolsonaro è costretto a licenziarlo.