Libia, Haftar si prende il Fezzan e Serraj lo denuncia all’Onu

L’uomo forte di Bengasi avanza nel Fezzan. Misteriosi attacchi aerei della Francia al confine con il Ciad. L’ambasciatore di Serraj all’Onu la denuncia per ‘crimini di guerra’ e chiede l’intervento del Consiglio di Sicurezza.
Lo Stato Maggiore francese dichiara che dei Mirage hanno colpito nel nord del Ciad una colonna proveniente dalla Libia. Improba bile casualità tra le due azioni militari contemporanee.