Polonia, 100 anni dell’indipendenza, con neonazisti e slogan razzisti

Mentre da Parigi, Macron e Merkel lanciano un appello ai leader mondiali per unirsi contro i nazionalismi, a Varsavia, i gruppi di estrema destra hanno preso il sopravvento durante la marcia per celebrare i 100 anni dal recupero dell’indipendenza della Polonia cantando slogan razzisti accompagnati da striscioni offensivi.