Arabia saudita, condanne a morte, la Lega Calcio e le bombe italiane

Riyadh, imminenti 12 condanne a morte. L’allarme lanciato da Amnesty. La Lega Calcio italiana intanto farà disputare la Supercoppa a Gedda incurante delle critiche piovute sul regno dei Saud per l’assassinio del giornalista Khashoggi e i bombardamenti in Yemen che prendono di mira i civili.
-Intanto la fabbrica sarda che rifornisce i sauditi triplicherà la produzione di bombe usate sullo Yemen.