Bolsonaro paga pegno, l’anti Lula ministro e Gerusalemme capitale

Brasile, i debiti si pagano subito. Il giudice anti Lula sarĂ  superministro. E il presidente, sulla scia di Trump, promette di trasferire l’ambasciata brasiliana in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme con Netanyahu che ricambia con promesse di scambi nel settore militare e sicurezza.