martedì 16 luglio 2019

Militari australiani con la svastica ‘civilizzavano’ l’Afghanistan

Nazi flag flown on Australian army vehicle-
-Le immagini della bandiera nazista su un veicolo dell’esercito australiano durante un’operazione in Afghanistan stanno scatenando una bufera a Canberra.
-Oltraggiata la memoria dei soldati australiani che hanno combattuto e perso la vita per prevalere sulla brutalità nazista in Europa e sul sanguinoso militarismo giapponese in tutto il fronte del Pacifico.

Da The Guardian:
Nazi flag flown on Australian army vehicle

Militari australiani con la svastica. Le immagini della bandiera nazista su un veicolo dell’esercito australiano durante un’operazione in Afghanistan stanno scatenando una bufera a Canberra.
Le foto, diffuse in esclusiva dall’emittente australiana ABC, risalgono all’agosto del 2007, e ritraggono alcuni veicoli del contingente australiano in Afghanistan, all’epoca composto da 900 soldati. Due esperti interpellati dall’emittente hanno escluso che le foto siano state in qualche modo ritoccate.

E lo chiamano scherzo

Per l’esercito si è trattato di “uno scherzo di cattivo gusto piuttosto che di un atto filo-nazista”, mentre il primo ministro Malcon Turnbull condanna un gesto “totalmente inaccettabile”, assicurando che i colpevoli sono già stati puniti. All’emittente ABC il ministero della Difesa ha riferito che “la bandiera sventolò per pochi minuti fu subito ritirata dal comandante”.

Canguri marsupio sporco

La rivelazione di un episodio politicamente imbarazzante giunge forse non a caso nel momento in cui si dibatte circa il ritiro degli ultimi 300 soldati australiani ancora operativi in Afghanistan. Di recente la stessa L’ABC ha pubblicato notizie sulla presunta uccisione di uomini afghani disarmati da parte di alcuni membri delle forze speciali durante un’operazione nel villaggio di Darwan, nel settembre del 2012, quasi 6 anni or sono

The Guardian, reazioni

Nazi flags and war crimes?
Our armed forces need better leadership
The culture of the defence forces has allowed some nasty aspects of our society to take hold in the junior ranks
Bandiere naziste e crimini di guerra?
Le nostre forze armate hanno bisogno di una leadership migliore.
La cultura delle forze di difesa ha permesso ad alcuni aspetti cattivi della nostra società di prendere piede nei ranghi più bassi.

Racist nazi party in Australia

Fascismo e neonazismo

«Abbiamo affidato a questi soldati di difendere noi e il nostro modo di vivere, non per diventare i mostri che abbiamo combattuto in passato».
«Mia nonna si ricordava di aver atteso bombardamenti nei rifugi, di aver visto i segni della Luftwaffe e, una volta, persino la faccia di un mitragliere di un aereo a bassa quota su Londra.
In un certo senso, sono felice che non siano qui per vedere la recente ascesa del fascismo e del neo-nazismo nel mondo occidentale».
Oltraggiata la memoria dei soldati australiani che hanno combattuto e perso la vita per prevalere sulla brutalità nazista in Europa e sul sanguinoso militarismo giapponese in tutto il fronte del Pacifico.

 

IL VIDEO E LE SCUSE

Potrebbe piacerti anche