lunedì 21 agosto 2017

La Nave Nera cacciatrice di Ong soccorsa da una di loro

La ‘C Star’, la Nave Nera a caccia di migranti e Ong di soccorso in mare, finita in avaria, viene soccorsa da una delle navi che doveva ostacolare.
Culmine dell’epopea tragicomica della C-Star dell’organizzazione di estrema destra ‘Defend Europe.

Culmine dell’epopea tragicomica della C-Star, la nave anti Ong e anti migranti, dell’organizzazione di estrema destra ‘Defend Europe’.
Dopo essere stata fermata, in ordine, in Egitto perché senza documenti idonei per la navigazione in acque internazionali, a Cipro perché aveva a bordo venti cittadini cingalesi sprovvisti di documenti (cinque di loro hanno poi chiesto tutela internazionale dichiarando di aver addirittura pagato per salire a bordo) e dopo essere stata accusata da Famiglia Cristiana di avere un ruolo nell’inchiesta sulla nave Iuventa, oggi la nave anti-immigrati e subisce un’ulteriore colpo mediatico: sta per venire soccorsa da una nave di un’Ong che soccorre i migranti.

Tocca ad una nave della ogn tedesca Sea-Eye, sancire il culmine della beffa o delle ‘giustizia superiore’, essere mandata ad aiutare l’equipaggio della C-Star, la nave affittata dall’organizzazione di estrema destra “Generazione Identitaria” per contrastare proprio il lavoro delle ong che soccorrono i migranti nel Mediterraneo.

Sea Eye ha detto di essere stata contattata dal centro di coordinamento marittimo di soccorso (MRCC) e che una delle due navi della sua flotta, che porta lo stesso nome dell’organizzazione, sta raggiungendo la C-Star.
L’account Twitter di Defend Europe, come è stata chiamata l’operazione per ostacolare le ong, ha confermato che la C-Star «sta avendo dei problemi tecnici», e che seguendo il codice della navigazione ha comunicato il problema alle navi in prossimità.

Michael Buschheuer, presidente di Sea Eye, ha detto: «Aiutare una nave in avaria è dovere di chiunque in mare, senza distinzioni di origine, razza, religione o ideologie».

https://twitter.com/intent/follow?screen_name=DefendEuropeID

https://twitter.com/intent/follow?screen_name=DefendEuropeID

Potrebbe piacerti anche