• 27 Febbraio 2020

Theresa May della Brexit dura rischio sconfitta

«Non dobbiamo andarcene dall’Unione Europea senza un accordo», sostiene il laburista Jeremy Corbyn.
«Meglio nessun accordo che un cattivo accordo», afferma la premier Theresa May sul fronte dei conservatori.
Due diverse tipi di Brexit tra cui scegliere, per gli elettori britannici all’inizio di giugno.

Un duello tv indiretto, perché Theresa May, decisamente arrogante, ha rifiutato il faccia a faccia televisivo con laburista Jeremy Corbyn: ognuno dei due ha risposto per un’ora alle domande di pubblico e giornalisti, alternandosi negli studi di Sky News britannica.
Ed elezioni improvvisamente incerte: i Tories con solo 7 punti di vantaggio, mentre ne avevano 20 un mese fa, e una vittoria a sorpresa del Labour non è più fantascienza, come sembrava quando Downing Street ha scelto le elezioni anticipate per stravincere.

Si litiga sulla Brexit, ovviamente. Non sull’andarsene o non andarsene, ma sul come uscire dall’Unione europea.
“Non dobbiamo andarcene dall’Unione Europea senza un accordo”, dice Jeremy Corbyn. “Meglio nessun accordo che un cattivo accordo”, afferma Theresa May cattiva.
La quale Theresa May è in difficoltà quando un noto giornalista televisivo inglese, le chiede conto dei suo ripetuti voltafaccia: Brexit, prima del referendum era per rimanere nell’Unione Europea e ora vuole lasciarla e altri dietrofront della leader conservatrice.

Theresa May ripete gli slogan della campagna elettorale, “farò della Brexit un successo, questa è un’opportunità per il futuro”.
Le sue promesse su tasse, economia e welfare vengono accolte almeno mezza dozzina di volta dalle risate dei partecipanti, che chiaramente dimostrano di non crederle.
Alla fine Sky interpella un paio di commentatori: per uno il dibattito è stato un sostanziale pareggio, per un altro lo ha vinto Corbyn. I sondaggi dei prossimi giorni diranno se il dibattito è servito a modificare a in che modo gli orientamenti degli elettori britannici sul tipo di Brexit da cercare, se di prepotenza o se non cortesia.

Remocontro

Remocontro

Read Previous

Il denigrato Hollande lascia Macron suo candidato occulto

Read Next

Merkel grida ‘Il re è nudo’ e il mondo si scopre senza mutande