Privacy Policy BASTIAN CONTRARIO La Rai, la Rete3 e la 'libera dolenza' -
domenica 8 Dicembre 2019

BASTIAN CONTRARIO
La Rai, la Rete3
e la ‘libera dolenza’

Commento velenoso di Aldo Grasso sul Corsera. ‘L’algida Rai3 di Bianca Berlinguer, che non sorride mai’. E Lucia Annunziata, Maria Cuffaro, Massimo Bernardini: ‘Volti malinconici, occhi roteanti, bocche dischiuse e gesti eloquenti’. Colpa di Andrea Vianello, ‘abilitato alla libera dolenza’

Il Bastian sorride per un commento velenoso di Aldo Grasso (sul Corsera). A cominciare dall’incipit: “Dopo tanto tempo ho capito perché Licia Colò è stata sbolognata da Rai3: era l’unica che sorridesse” e nell’algida Rai3 di Bianca Berlinguer, che non sorride mai, non poteva esserci posto per lei. Ma Grasso ne ha anche per Lucia Annunziata, Maria Cuffaro, Massimo Bernardini e altri: “Volti malinconici, occhi roteanti, bocche dischiuse e gesti eloquenti. Tutta colpa di Andrea Vianello, abilitato alla libera dolenza”.

 

annunziata-tuttacronaca sito

 

Alcuni giornali dicono che Romano Prodi è ironico. Sarà, ma quando va a fondo su certi argomenti è un bulldozer, altro che ironico. Per esempio dice che la burocrazia italiana è peggio delle tasse, e la controprova viene dai cinesi: i progetti sui porti (per esempio Gioia Tauro e Taranto) hanno incontrato tali e tante difficoltà (non solo dai Comuni che avrebbero dovuto essere interessati) che i cinesi si sono orientati verso il Pireo, progettando la ferrovia che da Atene raggiungerà Budapest e da lì il nord Europa.

In Italia, aggiunge Prodi, c’è una opposizione (soprattutto dei sindacati, ma anche delle aziende concorrenti) alla fondazione familiare di una impresa. L’esempio che smentisce questa antica credenza sindacalese viene dalla Bosch (controllata da una fondazione familiare) che ha 300mila dipendenti.

 

Si va verso le elezioni amministrative e, come al solito, le parole non vengono pesate. Sentite un po’ cosa dice Bassolino: “Se non mi candidano (a Napoli, ndr) è un colpo di Stato”. L’ex sindaco (peraltro non molto rimpianto…) la spara grossa: ma si parla di Napoli, non dell’Argentina di una volta. Il Bastian si permette di invitare Bassolino a dedicare tre secondi di pensiero prima di aprire bocca.

 

BASSOLINO-facebook

 

Un sondaggio della americana Standard & Poors su 150mila adulti di 140 paesi ci dice che solo il 37% degli intervistati italiani ha dimostrato di possedere competenze finanziarie. Anche una indagine del Program for international student assessment, che ha riguardato 29mila studenti di 18 paesi, ha portato alla conclusione che gli italiani sono in fondo alla classifica: peggio di noi ha fatto solo la Colombia. I punteggi confermano il divario Nord-Sud: i punteggi migliori sono venuti da Veneto, Friuli, Lombardia e Piemonte. Calabria fanalino di coda. Purtroppo, dice il Bastian, è una triste conferma.

Potrebbe piacerti anche