Privacy Policy
giovedì 19 Settembre 2019

O l’Ucraina paga il gas
o sarà gelido inverno
anche per l’Europa

Miliardi di debiti e ora -dice Mosca- o paghi anticipato o niente gas. Kiev promette che il flusso del metano verso l’Europa non avrà problemi. Mosca diffida e avverte l’Ue: se Kiev preleverà del gas da quello in transito verso l’Europa noi chiudiamo anche quei rubinetti. Bruxelles preoccupata

O paghi i conti in sospeso o per avere altra merce la devi pagare in contanti. Un po’ da bottegai ma la regola è universale anche tra Stati, o governi, o possenti multinazionali. La compagnia di Stato russa Gazprom ha annunciato il blocco delle forniture di gas all’Ucraina per debiti. Un buco di 4 miliardi e mezzo di dollari, di cui la Russia chiedeva subito il pagamento di una prima rata di 1,45 miliardi. Lo stop rischia di lasciare a secco non solo l’Ucraina ma di avere ripercussioni anche su quei Paesi dell’Ue dipendenti dal passaggio del gas russo attraverso i gasdotti ucraini, l’Italia tra questi.

 

fuoco-nel-camino BELLO

 

La partita adesso dovrebbe spostarsi alla Corte Suprema di Stoccolma, a cui hanno annunciato di voler ricorrere sia Gazprom sia Naftogaz. I russi per ottenere il saldo del debito e un risarcimento per i danni causati da Naftogaz che rischia una pena di 18 miliardi di dollari. Kiev nella speranza di ottenere un arbitrato e un prezzo più equo per il futuro. Ora è schermaglia ma i tempi stringono. Con i 15 miliardi di metri cubi di gas che Naftogaz dichiara di avere in deposito, l’Ucraina non potrà resistere ancora a lungo, e Kiev non sembra avere alcun piano di approvvigionamento alternativo.

 

CAMINETTO CUCINA SITO

 

Poi c’è la guerra combattuta con le armi nell’Est Ucraina. Kiev continua ad agire tenendo separata -almeno ufficialmente- l’azione militare dalla disputa energetica con Mosca. Linea di intransigenza del neo presidente Petro Poroshenko -quella mostrata sino ad oggi- che potrebbe rivelarsi una tattica di mercato. Spingere sul fronte militare per ottenere ‘sconti’ sul fronte economico. Tenere collegati tra loro tutti i vari elementi di questo conflitto prima che in guerra intervengo Generale Inverno. Il solo modo per superare una crisi che minaccia la sopravvivenza economica ucraina.

 

Potrebbe piacerti anche