Privacy Policy
mercoledì 16 Ottobre 2019

Il governo di Kiev muove l’esercito contro i filo russi

Esercito contro i rivoltosi. Non è avvenuto sulla piazza di Kiev ma accade ora a parti rovesciate. Forze armate ucraine con blindati ed elicotteri hanno attaccato almeno due posti di blocco dei filorussi. I blindati sfondano con morti e feriti. Rabbia e minacce di Putin per l’uso dell’esercito

tank ucraini in azione contro i rìbelli filo russi
soldati ucraini in azione contro i rìbelli filo russi

 

Soldati contro civili anche se i civili in questione avevano molto di militare: ma non i blindati e gli elicotteri inequivocabilmente militari e con bandiera Ucraina che sparano su dei loro cittadini, anche se ribelli. Ciò che l’occidente chiedeva e minacciava fosse evitato a Kiev, viene applicato alla rovescia dalle ex vittime contro lo schieramento identificato con i loro vecchi persecutori. Scontri a fuoco all’ingresso di Sloviansk, città dell’Ucraina orientale da due settimane in mano ai filorussi. Le forze armate ucraine sono arrivate con blindati ed elicotteri ed hanno attaccato almeno due posti di blocco dei filorussi. I blindati hanno sfondato barricate. Morti e feriti in numero imprecisato.

 

tank ucraini in azione contro i ribelli filo russi
tank ucraini in azione contro i ribelli filo russi

 

Ovviamente il presidente russo Putin s’è molto arrabbiato. “Se il regime di Kiev ha cominciato davvero a usare l’esercito contro i civili dentro il Paese, questo è senza alcun dubbio un crimine molto grave contro il proprio popolo”. La dichiarazione di Vladimir Putin all’ Itar-Tass è politica e non lascia spazio ad equivoci. Bei democratici amici della svastica quei signori mai eletti che governano a Kiev! Rabbia e reazione. “L’operazione contro il popolo ucraino avrà conseguenze per coloro che prendono queste decisioni a Kiev, anche nell’ottica dei rapporti interstatali tra Russia e Ucraina”, ha quindi ammonito il leader del Cremlino con un tono molto deciso. E il pensieri del cronista corre alla Georgia.

 

Soldati ucraini in azione nell'est russofono del Paese
Soldati ucraini in azione nell’est russofono del Paese

Potrebbe piacerti anche