Srebrenica, non solo Mladic, vergogna Olanda

Il tribunale internazionale dell’Aja ha confermato la condanna all’Olanda, che dovrĂ  risarcire le famiglie delle vittime.
I caschi blu olandesi non potevano non sapere che i 300 uomini musulmani di Bosnia costretti a lasciare la base Onu (tra le 8mila vittime del massacro), sarebbero inevitabilmente stati uccisi dai serbo-bosniaci di Ratko Mladic.